Malvasia Bianco

CARATTERISTICHE:
Vitigno a bacca bianca presente nel Lazio fin dall’inizio dell’epoca romana.

ESAME ORGANOLETTICO: giallo paglierino con riflessi dorati; al naso è fruttato con note di mela, nespola e pesca selvatica, che si fondono ad eleganti sentori floreali e di erbe aromatiche quali timo e rosmarino. Al palato è pieno, polposo, sapido, di buona struttura e di ottima persistenza, con un finale gradevolmente ammandorlato.

ABBINAMENTO: ottimo con primi e secondi di pesce e crostacei oppure con carni bianche o formaggi poco o semistagionati.

GRADAZIONE ALCOLICA: 12% VOL. Servizio: 10°12°C.